La vita è sogno…

Ora appare più chiara

la striscia di terra tra le acque

del mare celeste.

Dervisci con le braccia alzate

ammirano la luce ad occhi chiusi,

danzando e sorridendo al sole,

come animali o fiori.

La gente ricalca le orme altrui

all’imbrunire, mentre impavida

s’accosta al desiderio di farne nuove

per non essere dimenticata.

Tutt’intorno è silenzio.

Una strada porta alla villa,

Un’altra la cinge e sai che devi

percorrere quella.

Il cancello aperto, il viale

alberato. Ti chiedi perché

si percorra la strada più lunga.

Poi, d’improvviso, risorge

il desiderio

prima che il sogno finisca. E s’avverano

mattini carichi di allegra curiosità

come chi scarta un regalo.

mgs

Informazioni su arcalibera.com

Ho 48 anni, vivo a Roma, sono appassionata di scrittura
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...